CONDAT POLYBIO 150

LAVORAZIONE DEI METALLI

Torna indietro

Condat

CONDAT POLYBIO 150 è un lubrorefrigerante solubile a base di olio minerale altamente raffinato, in microemulsione biostabile.

POLYBIO 150 si presenta sotto forma di concentrato, solubile in acqua. Codice ISO-L-MAE.

APPLICAZIONI:
◆ Qualsiasi tipo di lavorazione per asportazione di trucioli.
◆ Produzione di tubi laminati e saldati.
◆ Operazioni di molatura e rettifica ad alta velocità.

VANTAGGI:
◆ Sicurezza:
assenza di cloro, nitriti, derivati fenolici, metalli pesanti, siliconi.
◆ Grande semplicità d’uso: emissione molto scarsa di odori durante l’utilizzo del prodotto.
Prestazioni: POLYBIO 150 è un prodotto universale, rappresenta la soluzione tecnica più adatta per i clienti che lavorano qualsiasi tipo di metallo, ghisa, acciaio e metallo non ferroso. L’eccellente compromesso tra lubrificazione e refrigerazione garantisce un attrito minimo e un ottimo raffreddamento. La concentrazione d’uso consigliata varia a seconda dell’operazione, dal 3 al 12% diluito in acqua.
Previene la corrosione: protezione molto elevata contro la corrosione dei metalli ferrosi.
Resistenza ai microrganismi: previene lo sviluppo di batteri e funghi (lieviti / muffe).
◆ Previene la formazione di schiuma: elevato potere di disaerazione per evitare lo schiumeggiamento di origine “meccanica” (ad es. in caso di rettifica o di vasche di recupero). Comportamento ottimale con i vari tipi di acqua: non è necessario utilizzare acqua demineralizzata.
Elevata filtrabilità: minimo 10 micron, preferibilmente con filtri in poliestere o polipropilene per facilitare lo sgrassaggio. L’elevata filtrabilità permette un’elevata pulizia del lubrorefrigerante durante l’uso e quindi di manterne le prestazioni nel tempo. Inoltre, il consumo di materiali filtranti è limitato.
◆ Sgrassaggio dei pezzi: raccomandiamo l’utilizzo di una liscivia alcalina: CONDACLEAN LC 1547

Richiedi informazioni per CONDAT POLYBIO 150


Iscriviti alla newsletter
CAPTCHA

Rimani sempre aggiornato sulle nostre offerte

Iscriviti alla Newsletter di CBA